Differenze fra il concorso e l'operazione a premi

Manifestazione a premio: operazione a premi o concorso a premi?

Capita spesso, quando ci viene chiesto un preventivo per una Manifestazione a Premi, che il cliente non abbia ben chiara la differenza fra il concorso a premi e operazione a premi.

Vediamo di fare un po’ di chiarezza.

La differenza principale fra le due tipologie di Manifestazione è fondamentalmente la modalità di attribuzione dei premi: nell’Operazione i premi vengono assegnati a tutti i partecipanti, mentre nel Concorso solo ad alcuni fortunati.

Il regolamento che disciplina il settore dice che “sono considerati concorsi a premio quelle manifestazioni pubblicitarie nelle quali il premio viene attribuito solo ad alcuni partecipanti”. Caratteristica principale dei concorsi è che l’attribuzione dei premi dipende dalla fortuna o dalla abilità o dalle capacità dei partecipanti. Per fare un esempio immaginiamo la classica situazione in cui al cliente viene offerta una cartolina gioco da compilare e imbucare nell’urna; a fine concorso fra tutti i partecipanti vengono estratti solamente alcuni fortunati vincitori tra tutti i partecipanti.

In particolare nei concorsi l’attribuzione dei premi può dipendere:

  • dalla sorte (è il caso dei premi assegnati tramite estrazione o legati all’esito di eventi sportivi esterni al concorso);
  • da un congegno elettronico (per esempio istant win tramite macchina promotrice);
  • dalla abilità (in questo caso i concorrenti devono dimostrare una particolare abilità individuata nel regolamento del concorso);

Nelle Operazioni invece, oltre a esserci l’obbligatorietà dell’acquisto del bene o servizio oggetto della promozione, il premio promesso viene consegnato a tutti i partecipanti (l’esempio più conosciuto dell’Operazione a Premi è la classica raccolta punti). Il base al regolamento possiamo quindi affermare che sono Operazioni a Premi le manifestazioni che prevedono:

  • l’attribuzione di un premio a tutti coloro che acquistano un determinato quantitativo di un prodotto o servizio oggetto della promozione;
  • l’offerta di un regalo a tutti coloro che acquistano un determinato prodotto o servizio oggetto della promozione.

Un ulteriore differenza fra le due discipline è la documentazione necessaria allo svolgimento della manifestazione e l’importo della fideiussione richiesta (vedi l’articolo Concorsi a premi: nuove opportunità ).

Per saperne di più: i concorsi a premio.